Gesu' Nazareno nacque nell'anno 7 a.C. sotto il "segno" della Bilancia!


In quel tempo...
era attorno il 30 Settembre dell'anno 7 a.C.
(6 per chi considera anche l'anno zero)


Ho fatto degli studi ed ho analizzato attentamente per ore ed ore delle simulazioni con il planetario 
un periodo di 9 anni, ovvero: dall'anno 9 a.C. all'anno 1 a.C. usando come variabile fissa: 
- un qualcosa di straordinario visto dalla gente in cielo, quale premonizione ad un imminente evento eccezionale

Si e' tanto detto e si continua ancora a parlare dell'ipotesi che l'evento celeste, il quale accompagno' 
il viaggio agli illustri Viandanti (Re Magi) fosse stata una cometa: ma non ci sono prove in proposito! 
Pero' la presenza di un fenomeno inusuale in cielo, sicuramente ci fu!

Nel periodo che ho esaminato, non ci sono stati avvicinamenti di comete periodiche a noi conosciute, 
fatto salvo l'eventuale passaggio di una di quelle "una tantum". Quindi: 
- se fenomeno celeste ci fu, si tratto' molto probabilmente di una 
vistosa congiunzione planetaria

Sappiamo tutti che i pianeti visibili ad occhio nudo erano e sono: 
Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno

Escluderei subito Mercurio,  perche' oltre a non essere un "oggetto" vistoso, e' anche assai difficile da"scovare"  
Marte è da escludere, perche' nel periodo in esame non era molto brillante, essendo piuttosto lontano dalla Terra.
Escludo anche Venere, dato che le uniche congiunzioni importanti che "Ella" ebbe con Giove, o con Saturno, 
si verificarono in periodi che non erano compresi tra le date "mensili" che ci interessano,
ovvero: 15-9/15-12 (periodo più probabile della nascita di Gesu')

Rimangono dunque da esaminare i due pianeti più splendenti, ossia: 
Giove e Saturno

Dunque: 2009 anni or sono (2008 per chi considera anche l'anno zero)
Giove e Saturno
per ben quattro mesi di fila ed esattamente dai primi giorni di Settembre agli ultimi di Dicembre, 
sono stati compagni inseparabili in stretta congiunzione, in particolar modo tra due date significative, ossia: 
il 30 Settembre (la nascita di Gesu') ed il 7 Dicembre (l'arrivo dei Re Magi)

Ora vi mostro una simulazione da me creata, garantita da uno scarto massimo di soli due minuti ogni 5.000 anni:
"gif animato" a 17 quadri,  pari ad altrettante settimane (9 Settembre - 30 Dicembre)  di 192 kb,  in formato popolare,  
insomma alla portata di tutti i modem (anche di quelli più scassati!)

Ecco! (Click)

Pero' ora potreste chiedervi:
- come e' possibile che Giove e Saturno siano potuti restare in stretta congiunzione per ben 4 mesi, 
dato che il primo viaggia quasi tre volte più veloce del secondo? 
E' semplice! 
Giove, per buona parte del periodo, fu "retrogrado".

Concludendo, si evince quanto segue: 
Gesu' nacque il 30 Settembre dell'anno 7 a.C.   in occasione della prima stretta congiunzione tra Giove e Saturno

Guardate (Click)

Gesu' era del "segno" della "Bilancia" ovvero:  
- Egli nacque quando il Sole attraversava "apparentemente" la costellazione della Bilancia... 
Si! Avete letto bene: - costellazione e non "segno", perché in quel tempo, i "segni" e le costellazioni, 
quasi... quasi... coincidevano! 
Difatti, lo scarto equinozio precessionale, era appena di circa  2 gradi e non di quasi 28 dei tempi nostri!

Ecco il cielo Natale di Gesu' (Click) nella visione reale, ossia con l'atmosfera:

Eccolo invece (Click) in assenza dell'atmosfera:

I Re Magi, dunque,  giunsero da Gesu' quando Egli aveva 68 giorni di vita, ovvero:  
il 7 Dicembre

Eccola (Click) appunto per finire, la seconda stretta congiunzione di Giove e Saturno.

Pace e bene a tutti!
Buon natale anche nei prossimi anni in avvenire.





Definizione: 1024 x 768 carattere piccolo

G. Arcibalbo al quattordici dicembre duemilauno