Dactyl, il satellite di Ida

Avevo in mente Urano che...
In fondo in fondo il dispositore-mitologico degli astrologi;
ma senza offesa sua (di Urano) do per un attimo la precedenza
ad nuovo nato:

L'importanza di Ida
risiede nel fatto che per la prima volta si potuto osservare (come prevedeva una delle ultime teorie sull'argomento) un satellitino orbitante intorno ad un pianetino del nostro sistema solare.
La scoperta importante anche per spiegare la formazione di questi pianetini che, come molti credono, sono ottenuti per aggregazione di corpi minori, a volte tenuti assieme da ghiacci (come nel caso di Toutatis). Per l'assegnazione del nome al satellite di Ida stato indetto un concorso sulla rete Internet dagli stessi autori della scoperta: il Project Galileo, presso il JPL. Il nome definitivo assegnato : "Dactyl", nome legato alla mitologia greca ed in particolare alla nascita di Zeus, figlio di Crono e Rea.


Ecco Ida con la sua Luna (click on)

Ecco Dactyl (click on)

Bye

G. Arcibalbo al venti di aprile del duemiladue